Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

VENDITE A DOMICILIO: 520MILA ADDETTI, 3,6 MLD EURO ALL’ANNO

VENDITE A DOMICILIO: 520MILA ADDETTI, 3,6 MLD EURO ALL’ANNO

(11 luglio 2017)  Sono 520mila i venditori a domicilio nel nostro Paese, secondo una ricerca di Univendita-Confcommercio realizzata da Format Research. Un modello di vendita che nel 2016, sempre secondo la stessa ricerca, ha raggiunto un fatturato di 3,6 miliardi di euro. E i prodotti venduti sono di ogni tipo: dai beni durevoli per la casa agli alimentari, dai beni di consumo ai cosmetici, fino ai servizi. “Il rapporto tra venditore e consumatore si basa su una profonda fiducia – spiega Ciro Sinatra, presidente Univendita–. A volte, però, ci sono malintenzionati, falsi venditori, che compiono truffe e raggiri, specialmente ai danni dei più deboli e degli anziani”. Univendita ha quindi preparato un vademecum per riconoscere un venditore corretto: 1. Si presenta in modo educato esponendo il tesserino di riconoscimento, rilasciato dall’azienda, con la sua foto e le generalità. 2.Illustra le caratteristiche del prodotto in modo chiaro e comprensibile, descrivendone il prezzo, le modalità di pagamento e le eventuali condizioni di finanziamento. 3. Spiega il servizio di assistenza post-vendita e le eventuali garanzie commerciali, che si aggiungono alla garanzia legale di due anni. 4. Risponde in modo preciso e chiaro a ogni domanda, senza omissioni o ambiguità. 5. Lascia al consumatore il tempo sufficiente per valutare l’offerta commerciale.

http://www.univendita.it/

(© 9Colonne - citare la fonte)