Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

ABA, arriva il nuovo album: Oxygen

Musica
Concerti, dischi, biografie, tributi e novità dalla Rete. Lo "Speciale musica" si snoda lungo il variegato mondo del rock e del pop attraverso personaggi, sonorità e aneddoti "unici nel loro genere". Ogni settimana vengono pubblicate le notizie riguardanti gli artisti italiani e stranieri, dai mostri sacri alle giovani promesse nate nei talent show. Un servizio che consente di essere sempre aggiornati sulle hit del momento e sulle star immortali.

ABA, arriva il nuovo album: Oxygen

ABA, OXYGEN:  PRIMO ALBUM INTERNAZIONALE PER LA CANTANTE

Oxygen è il nuovo progetto discografico di Aba, all'anagrafe Chiara Gallana, artista che si è già fatta notare per la sua voce particolare così come si è fatta apprezzata da colleghi italiani ed internazionali: il disco è disponibile su supporto fisico e in versione downloading (su iTunes e sugli altri principali store digitali) a partire da oggi. Dopo il successo del singolo “Get me high” – hit dell’estate 2016 – arriva  il primo album di canzoni originali di Aba: tredici brani e la sua duplice anima, quella più rock e funk, aggressiva e super energica; quella soul e blues, la Chiara nella vita di tutti i giorni, semplice e tranquilla, in cerca di dolcezza. L'uscita del disco è stata anticipata in radio e nei digital store dalla canzone e videoclip "Never Done Before" che, in continuità con “Get Me High”, riprende il filone del funk rock anni Settanta. È “un inno all'amore libero” che implora l'accettazione totale dell’altro. Composto insieme a Carlo De Bei (chitarrista del compianto Mango) e Walter Ferrulli, e con il fondamentale aiuto di Chuck Rolando e Fabrizio Ferrari, OXYGEN raccoglie tanta vita di Aba, come lei stessa spiega: nel disco ci sono "traumi, sofferenze e dolori, gioie, sentimenti di stomaco, filosofia di vita, ma anche qualcosa di più leggero e orecchiabile, un bel ritmo, e meno pensieri. Sguardi sulla vita di una ragazza determinata, sensibile, forte quando neanche sa di esserlo, passionale, complicata, ma semplice nella ricerca delle emozioni quotidiane. In un ambiente che pensa prima all'immagine e poi alla musica, questo disco rappresenta per me la mia vera espressione, una boccata d'ossigeno". Oxygen è stato finanziato attraverso Musicraiser, la piattaforma di crowdfunding per i musicisti, dove Chiara ha attivato la campagna che, in pochi mesi, ha raggiunto il 170% dell’obiettivo, permettendo alla cantante di essere totalmente libera nelle sue scelte musicali. Aba è l’interprete ideale di blues, soul, jazz e gospel, con una buona esperienza live: ha collaborato con Mario Biondi, Elio e le Storie Tese, Giorgia, Luca Tommassini, Zibba; la collaborazione più recente e appariscente è stata con la star internazionale Jermaine Paul (nominato ai prestigiosi Grammy Awards e vincitore del "The Voice", versione USA) che l’ha invitata ad esibirsi come "guest artist" in alcuni suoi concerti a Los Angeles, Bali e Giacarta. Finalista ad “X Factor”, edizione 2013, dove ha avuto l’opportunità di crescere professionalmente sotto la guida di Elio, Aba ha preso parte ad una puntata di “Un posto al Sole” su RaiTre - interpretando se stessa come ospite musicale del “Bar Vulcano” - e ha cantato insieme a “Elio e le Storie Tese” nel programma di RaiDue “Il Musichione”. E' stata ospite fissa (2014) nella trasmissione “Domenica In” su Raiuno; su La7, al fianco di Maurizio Crozza, in “Crozza nel Paese delle Meraviglie”, l’anno scorso ha partecipato alla trasmissione Il Grande Match di RaiUno. L’artista presenterà al pubblico il nuovo lavoro, accompagnata dai suoi musicisti. Questi i primi appuntamenti: 21 luglio – Padova (Firmacopie e mini-live presso il Mondadori Store, ore 18.00) 10 agosto – Spinone al Lago ( Aba & band al festival “Notte sotto le Stelle”, ore 21.00 17 agosto – Jesolo (Aba & band al Terrazza Mare, ore 21.00) 18 agosto – Camponogara (Aba & band in Piazza Mazzini, ore 21.00). (PO /red)

RENZO ARBORE E L’ORCHESTRA ITALIANA, AL VIA IL TOUR ESTIVO

 Al via il tour estivo di Renzo Arbore e L’Orchestra Italiana:  Arbore sa come scatenare il suo pubblico. Lo ha fatto ovunque nel mondo con l’Orchestra Italiana e continua ancora oggi, dopo 26 anni, a coinvolgere le generazioni dei padri e quelle dei figli. Tre ore dense di spettacolo, durante le quali lo showman foggiano non si risparmia mai per il suo pubblico.  “La scaletta del concerto - spiega Renzo Arbore - coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un’altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d’amore”. “Al suono di “Reginella”, ad esempio - aggiunge lo showman - vedo il pubblico (di tutto il mondo) cantare a squarciagola il ritornello di questo celebre brano e, magicamente, farsi trasportare proprio là (a Napoli) nella terra da dove quelle emozioni sono partite”. Queste le date del tour estivo a partire dal 22 luglio, Sora - Frosinone (Impianto sportivo G.Panico); il 24, Roma (Cavea - Auditorium Parco della Musica). Le tappe di Agosto saranno: il 9, Francavilla al Mare - Chieti (Piazza Sirena nell’ambito del “Blu Bar Festival”); il 17, Sanremo (Teatro Ariston) e il 19, Forte dei Marmi (Villa Bertelli); il 20, Marina di Castagneto Carducci - Livorno (“Bolgheri Festival”); il 30, Benevento (Piazza). A Settembre: il 9, Cerignola (FG) - Piazza Duomo. (red)

 

THEGIORNALISTI: “COMPLETAMENTE SOLD OUT” E’ DISCO D’ORO

Il disco dei Thegiornalisti “Completamente Sold Out” uscito per Carosello Records conquista il disco d’oro. Un altro risultato importante per la band fenomeno del nuovo pop italiano, che si afferma a pieno titolo come la più importante rivelazione musicale degli ultimi anni. La band capitanata da Tommaso Paradiso, in poco meno di 1 anno, ha raggiunto importanti successi: ultimo in ordine temporale è legato al nuovo inedito “Riccione”, che in solo 2 settimane ha raggiunto i vertici dell’airplay radiofonico, raggiungendo il 5° posto. I Thegiornalisti hanno dato il via al nuovo pop italiano, conquistando classifiche di vendita e radiofoniche: il singolo “Completamente” ha conquistato il disco di platino digitale, “Sold Out” il disco d’oro digitale. Numerosi anche i riconoscimenti: il Rockol Awards, il Coca Cola Onstage Awards e il Wind Music Awards come Artisti Rivelazione 2016. Reduci dal successo delle due date sold out di maggio al Palalottomatica di Roma e al Forum di Milano, i Thegiornalisti sono nuovamente in tour con il “Completamente Senza Estate” (un’organizzazione VIVO Concerti in collaborazione con BPM concerti). Dopo lo straordinario esordio del 6 luglio al Ferarra Sotto Le Stelle, la band prosegue il tour: venerdì 4 agosto a Catania @ ECS Castello Club, venerdì 18 agosto a Gallipoli (LE) @ Postepay Sound Parco Gondar, giovedì 24 agosto a Forte dei Marmi (LU) @ Villa Bertelli - Festival della grande Musica d’Autore e del Teatro e, ancora, sabato 26 agosto a  Chieti @ Anfiteatro La Civitella e infine sabato 2 settembre a Treviso @ Home Festival. (red)

 SIMONA SALIS, UNA DEDICA SPECIALE ALLA SUA SARDEGNA

 E’ in rotazione radiofonica e nei digital store il nuovo singolo di Simona Salis dal titolo “Simona”, brano che racconta la promessa che la stessa artista fece alla propria terra natale, la Sardegna. “Simona”, dalle sonorità etniche ed elettroniche che miscela la lingua madre, il sardo, all’italiano, raccontando il saluto alla propria terra e la promessa di ritorno. “Abarra innia ca deu torru", questa è la promessa che Simona Salis decise di fare prima della partenza, prima di lasciare la sua terra per rincorrere i propri sogni, ma con l’obiettivo di ritornare, un giorno, a casa sua. Con queste parole l’Artista sarda vuole descrivere il singolo: “C’è qualcosa di ancestrale che ci tiene legati al luogo in cui nasciamo, anelare il ritorno a casa è uno dei “leitmotiv”di tantissime persone che decidono di lasciare la propria terra madre.  In questo brano c’è tanto del mio vissuto, la partenza dall’isola per realizzare il mio sogno di cantautrice, l’amore, il dolore nascosto dietro ad una vita dissoluta, la crescita, la determinazione e la ricerca di spiritualità.” Prosegue Simona Salis “Amara terra mia, amaro è il distacco, amaro e il fatto che non è il luogo adatto per soddisfare le aspettative artistiche di chi vuole vivere e nutrirsi di musica. La stessa amara terra che mi richiama al suo grembo, che mi ha dato la vita e nutrita.” Il singolo anticipa l’uscita dell’album in uscita ad ittobre dal titolo “Nomi”, prodotto da Ivan Ciccarelli con l’assistenza alla produzione affidata a Francesca Morandi. Simona Salis entra nella rosa dei finalisti al prestigioso premio “Tenco” nella categoria: migliore opera prima(2006), nello stesso anno vince il premio “Logic” al festival di Mantova, per vivacita', ricerca linguistica e sonorità, trasmettendo al pubblico presente le radici delle tradizioni sarde, rivisitandole con verve e presenza scenica. "Chistionada de mei", album d’esordio dell’Artista, scritto interamente in lingua sarda e prodotto da Ivan ciccarelli, il cui approccio totalmente libero da preconcetti discografici e radiofonici è entrato in simbiosi con la stessa Simona. "S'arriu de su coru" singolo estrapolato dall’album "Chistionat de mei”, viene inserita in una versione inedita nella compilation "Amor 4"  di Radio Montecarlo ed entra in classifica su 105 e Radio Montecarlo lo stesso anno. L’album entra tra nella Top 3 di iTunes nella categoria Jazz.  Dopo anni di ricerca e scrittura, nle giugno 2016 esce “Janas e dimonius” una nuova figura di canta storie moderno, che tramanda vecchi insegnamenti proiettandoli nel futuro con testi e musiche completamente originali e personali.  (PO / red)

ROMA: IL WEEKEND DI EX DOGANA

Prosegue a Roma la programmazione estiva di Ex Dogana con un weekend fitto di appuntamenti che alterneranno come sempre musica, spettacolo, cinema ed eventi negli spazi dell'Ex Scalo Merci di San Lorenzo.   Domani sabato 15 luglio sarà un'altra serata di musica, concerti ed eventi all'Ex Dogana dove la serata si aprirà come sempre nel Condominio San Lorenzo a partire dalle ore 18:30 con "San Lorenzo 90210".  Dopo aver registrato circa 2500 ingressi per week-end, l'happening 90s del quartiere San Lorenzo torna, come ogni sabato, con selezioni a cielo aperto e special guest sul palco del social club. Nel Salotto Cinema il film "Storie Pazzesche" (3 € dopo le ore 21:30). Nel Molo nuovo, altra area di Ex Dogana avrà inizio alle 19:30 con il progetto "Fuori Le Mura" di Viteculture che si trasferisce qui con la sua fitta programmazione musicale all'Ex Dogana in un vero e proprio salotto dove scoprire e incontrare la nuova scena musicale con ingresso gratuito. Ospite della serata Edoardo Baroni, figlio di una nuova ed effervescente scena cantautorale romana con l’eleganza della musica d’autore di Riccardo Sinigallia. Uno spazio in cui perdersi e lasciarsi andare al synth morbido ed alla voce di Edoardo per concedersi “un giorno senza peso”.  La serata di sabato 15 luglio proseguirà nell'altra ala dell'Ex Dogana, Scalo Ovest, per il Viteculture Festival  con "Le Luci della Centrale Elettrica" (ore 21:00) che presenteranno dal vivo l'ultimo album "TERRA". Oltre  alle  nuove  canzoni  al  centro  del live  ci  saranno  anche  molti  brani  tratti  dai  dischi  precedenti, con le canzoni  che  hanno  contribuito  a  rendere Vasco  Brondi, uno  degli  artisti  più  rappresentativi  della  sua  generazione.  Per concludere sabato 15 luglio, da mezzanotte fino all'alba, si balleranno i grandi classici della dance Made in Italy, con rivisitazioni live e un vocalist leggendario, in un soundsystem che miscela Gigi D'Agostino, Eiffel 65 e Giorgio Prezioso alle migliori tracce dance 90s.  Il weekend dell'Ex Dogana si chiuderà domenica 16 luglio con "Reggae Party nel Fantabosco", 10 ore di reggae per un party open air e due sound-system leggendari per una battle dub-reggae dalla prima sera fino a tarda notte. Tutto all'aperto,  tra alberi e piante rigeneranti con in consolle, il meglio del dub-reggae italiano: LDM Sound System, Lion Dub Master, Jah Station Sound System, Rankin Delgado, Wise Sound.  Sempre domenica 16 luglio alle 21 l'Ex Dogana ospiterà il concerto dei "Primal  Scream" per il Viteculture Festival. Il  gruppo  musicale  scozzese fondato  a Glasgow nel  1982 proporrà il suo repertorio  che spazia  dal  rock  all'elettronica,  alla  psichedelia.   (14 lug - red)

 

(© 9Colonne - citare la fonte)