Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

'DIETRO DI MAIO MAGISTRATO DI SINISTRA'

'DIETRO DI MAIO MAGISTRATO DI SINISTRA'

“Di Maio è un ragazzo di 31 anni che non ha mai fatto niente nella vita, non è mai riuscito a prendere una laurea, come fa a prendere la guida del Paese... Ci sono voci che ci fanno tremare, perché dietro di lui ci sarebbe qualcuno, un magistrato della sinistra italiana”. Lo ha detto Silvio Berlusconi incontrando gli imprenditori della Confcommercio. Il leader del centrodestra ha accusato il Movimento Cinque Stelle di essere “ribellista, giustizialista e pauperista”. “Credo che ormai abbiate imparato a conoscerlo: non è movimento politico, non è un partito democratico, è una setta che prende ordini da un capo, un vecchio comico di Genova, e un suo socio. Gli altri aspettano le direttive. Hanno come regola di comportamento – ha proseguito Berlusconi - la convenienza e l’opportunità politica. Sono tutte persone che non hanno saputo fare niente per sé o per la loro famiglia. L’87% dei parlamentari non ha mai lavorato, non ha mai fatto una dichiarazione dei redditi. È tutto dettato dall’invidia sociale. Guardando dentro al loro programma si trova un innalzamento della tassa sulla casa e c’è l’imposta di successione che arriva al 45-50%”. (Red – 13 feb)

(© 9Colonne - citare la fonte)