Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

IMPRESE: 1,3 MLN GUIDATE DA DONNE, -10MILA CAUSA COVID

(16 settembre 2020) In Italia, 1 milione e 340mila imprese sono guidate da donne: il 22% del totale, cresciute negli ultimi 5 anni a un ritmo molto più intenso di quelle maschili (+2,9% vs +0,3%), con un aumento in valore assoluto più del triplo (+38.080 vs +12.704). La pandemia ha tuttavia bloccato questa crescita (-10mila le iscrizioni di nuove aziende guidate da donne tra aprile e giugno rispetto allo stesso trimestre del 2019), a testimonianza del fatto che il peso più rilevante in quelle fasi difficili è ricaduto e ricade sulle spalle delle donne. Proprio per valutare gli effetti dell’emergenza sanitaria e analizzare le principali strategie attivate per affrontare e gestire la crisi economica, la Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo ha coinvolto le 90 imprese selezionate per il premio Women Value Company in un’indagine ad hoc, da cui sono emersi alcuni approfondimenti che saranno oggi rappresentati da Stefania Trenti, responsabile Industry Research, in un webinar, organizzato dalle 17,30 dalla Fondazione Marisa Bellisario e da Intesa Sanpaolo. Nel medio termine, sono quattro le priorità individuate dalle imprese a guida femminile intervistateper rispondere agli shock: la digitalizzazione, da accompagnare con nuove modalità organizzative; la solidità patrimoniale, con la giusta attenzione al risk assessment; il capitale umano, valorizzato attraverso la formazione, la selezione e il welfare aziendale; la sostenibilità.

(© 9Colonne - citare la fonte)