Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

Da Reggio a Venezia
la partita dei sindaci   

Da Reggio a Venezia <br> la partita dei sindaci   

di Paolo Pagliaro

(16 settembre 2020) Domenica e lunedì non si voterà solo per il referendum e sette consigli regionali. Quasi cinque milioni di italiani saranno chiamati a scegliere anche il loro sindaco. Decideranno da chi farsi amministrare i veneziani. Lo stesso faranno i cittadini di Reggio Calabria, Bolzano, Trento, Arezzo, Aosta, Lecco, Macerata, Crotone, Matera, Giugliano e centinaia di altri grandi e piccoli Comuni. Dodici sono capoluogo, 96 quelli con più di 15mila abitanti. Viene eletto sindaco al primo turno chi supera il 50%, gli eventuali ballottaggi sono in calendario il 4 e 5 ottobre. Con i suoi 200 mila elettori la più grande città al voto è Venezia. Ma se è chiaro che la grandezza di Venezia non si misura con il numero dei residenti, è vero anche che solo un progetto che contempli il ripopolamento può arrestarne il drammatico declino, reso palese dalla marea del novembre scorso prima e dall’epidemia dopo. E’ la tesi sostenuta dal giornalista Giorgio Barbieri e dall’economista Francesco Giavazzi che firmano un libro – “Salvare Venezia” – pubblicato ieri dalla Bur. In assenza di un piano per riportare i veneziani a casa loro, se l’unico progetto è il turismo a buon mercato e la ricca rendita che esso produce, allora – concludono i due - forse è meglio affidare la città alla Walt Disney Corporation, come tempo fa aveva proposto l’Observer.

(© 9Colonne - citare la fonte)