Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

LE HAWAII DEL CAPITANO COOK

18/1/1778

LE HAWAII DEL CAPITANO COOK

Il 18 gennaio 1778 James Cook, esploratore e navigatore britannico noto come Capitano C., fu il primo europeo a raggiungere le Hawaii, a cui diede il nome di isole Sandwich, in onore del suo protettore Lord Sandwich. Nonostante l’ipotesi di alcuni marinai spagnoli già approdati sulle famose isole, Cook rappresenta la prima e ufficiale connessione europea con le Hawaii. Queste isole tropicali, nel bel mezzo dell’Oceano Pacifico e appartenenti geograficamente al continente dell’Oceania, sono tra le più remote del mondo; si trovano, infatti, a circa 4.000 km di distanza dalla costa degli Stati Uniti d’America. L’arcipelago delle Hawaii, disseminato di numerose e paradisiache isole, è soprannominato “The Aloha State”. La parola “aloha”, in lingua hawaiiana, nasconde diversi significati: non è un semplice “ciao”, ma accoglie i concetti di affetto, amore, pace e condivisione.

(© 9Colonne - citare la fonte)