Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

Il Dottor Stranamore
di Kubrick

29/1/1964

Il Dottor Stranamore <br> di Kubrick

Il 29 gennaio 1964 Stanley Kubrick consegnò al mondo del cinema “Il Dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba”, in piena guerra fredda poco dopo la crisi dei missili di Cuba. Un attacco beffardo alla grande ossessione delle armi di distruzione di massa, alla follia atomica e ai “padroni” di un mondo destinato all’annientamento. Nel film, uno psicopatico dell’aviazione Usa, il generale Ripper, deciso a salvare il mondo dal complotto comunista contro la libertà del mondo, è pronto ad attaccare l’Unione Sovietica e comanda di sganciare una serie di ordigni atomici. Uno tra i tanti capolavori di Kubrick, che riflette, attraverso la satira politica, l’incubo apocalittico dei primi anni ’60.

(© 9Colonne - citare la fonte)