Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

MARCEGAGLIA: PRIORITA’
CLIMA E LAVORO DONNE

MARCEGAGLIA: PRIORITA’ <BR> CLIMA E LAVORO DONNE

In una intervista ad Avvenire Emma Marcegaglia, ex presidente di Confindustria ed Eni, ora alla guida del B20 Italy che oggi e domani a Roma preparerà un agenda di misure concrete da sottoporre ai grandi del G20, fa il punto sui lavori dell’engagement group istituito dal G20 dedicato alle imprese e alle confederazioni industriali dei Paesi membri che oggi e domani si conclude a Roma con il G20 Business Summit, che rappresenta una business comunity a cui parteciperanno oltre mille persone, da piccoli imprenditori a leader di multinazionali come Jeff Besos, oltre ai presidenti delle Confindustrie. In testa all’agenda di interventi, sottolinea, “c'è senza dubbio il clima. Sottolineiamo l'importanza della lotta ai cambiamenti climatici ma chiediamo che la transizione energetica sia gestita non con semplicismo e ideologia, bensì in modo pragmatico e fissando obiettivi raggiungibili e omogenei per tutti. La sostenibilità non può essere solo ambientale ma deve essere anche economica e sociale”. Tra le altre questioni urgenti l'occupazione femminile: “Innanzi tutto, auspichiamo una rivoluzione culturale che ci liberi dagli stereotipi, dopodiché proponiamo strumenti chiari e concreti per incentivare il lavoro delle donne. Tanto per capirci, se lo smart working diventa uno strumento di flessibilità solo per le lavoratrici, allora si trasforma in una forma di ghettizzazione”. (7 ott / red)

(© 9Colonne - citare la fonte)