Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

GLI USA CELEBRANO IL GIORNO DEGLI INVENTORI

11/2/1983

GLI USA CELEBRANO IL GIORNO DEGLI INVENTORI

Oggi, come ogni 11 febbraio, gli Stati Uniti celebrano la loro Giornata nazionale degli inventori. A proclamare l'"Inventors' Day" fu, nel 1983, l'allora presidente Ronald Reagan, su indicazione di una legge del Congresso, con un proclama tutto teso ad esaltare la potenza economica degli States laddove si ricordava che, dal primo brevetto a stelle e strisce del 1790, si avviò "la trasformazione degli Stati Uniti da importatore di tecnologia a leader mondiale nell'innovazione tecnologica" e che "chiave del nostro successo futuro sarà la dedizione e la creatività degli inventori". La data scelta è quella dell'anniversario della nascita, nel 1847, di Thomas Alva Edison, l'Archimede degli americani per eccellenza, con un palmares di oltre mille brevetti, tra cui quello del fonografo e della lampadina. Ma la Giornata degli inventori viene celebrata anche in altri Paesi ma sempre in giorni diversi. Nei paesi di lingua tedesca - Germania, Austria e Svizzera - il "Tag der Erfinder" cade il 9 novembre, anniversario di nascita della viennese Hedwig Eva Maria Kiesler, nome d'arte Hedy Lamarr, che non fu sola la splendida attrice di Hollywood ma anche una geniale inventrice (celeberrimo l'episodio che la vide, nel 1941, ad un party, mentre gorgheggiava accompagnata al pianoforte, avere l'intuizione per lo sviluppo della tecnica di comunicazione dello spread spectrum, alla base della crittografia militare e degli stessi sistemi informatici wireless). In Argentina, invece, il "Día del Inventor" si celebra il 29 settembre, anniversario della nascita di László József Bíró, il creatore della penna biro. In Ungheria il "Feltalálók Napja" si celebra il 13 giugno, in memoria di Albert Szent-Gyorgyi che nel 1941 registrò il brevetto della vitamina C. Dal 1995 anche la Repubblica di Moldova ha una sua giornata nazionale dedicata gli inventori, a giugno. E perfino la Thailandia ha la sua Giornata nazionale degli inventori proclamata il 2 febbraio allo scopo di ricordare l'unico re al mondo che oggi figura tra gli inventori: l'attuale monarca thailandese Bhumibol Adulyadej il 2 febbraio 1993 ottenne infatti il brevetto per un aeratore di acque reflue denominato "Chai Pattana", una boa galleggiante che aggiunge ossigeno all'acqua. A questo brevetto ne fece seguire altri, come quello della tecnica di rainmaking per indurre la pioggia, nota come "Sandwich Super", cui il re arrivò dopo una serie di esperimenti iniziati il 14 novembre 1955, giorno che in Thailandia oggi è celebrato come quello del "Padre della Giornata reale del Rainmaking". Il Paese celebra inoltre il 19 ottobre quale "Giorno della Tecnologia Thai" in ricordo del 19 ottobre 1972 quando, dopo che Sua Maestà ebbe mostrato un esperimento di rainmaking ad una delegazione di Singapore, piovve con grande abbondanza.

(© 9Colonne - citare la fonte)