Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

Pd, mozione Orlando: E. Marino coordinatore per l’estero

Pd, mozione Orlando: E. Marino coordinatore per l’estero

La fase congressuale del Partito democratico sta entrando nel vivo e, dopo la presentazione ufficiale delle candidature e mozioni ad esse collegate, hanno preso il via i comitati nazionali e locali dei candidati. Il comitato a sostegno di Andrea Orlando ha nominato Eugenio Marino coordinatore per l'estero e sarà lui a guidare la mozione tra i cittadini italiani nel mondo. "Nei giorni scorsi - si legge in una nota - lo stesso Marino ha provveduto a consultare i vari comitati spontanei già costituitisi o in procinto di costituirsi nei prossimi giorni e ha individuato, su indicazione dei sostenitori di Orlando nei territori, i vari coordinatori paese della mozione del giovane Guardasigilli".

I COORDINATORI - Sono stati quindi incaricati i seguenti coordinatori: per il Belgio Raffaele Napolitano; per la Francia Massimiliano Picciani; per la Gran Bretagna Giulia Pellegrini coordinatore e Leonardo Montesi presidente; per la Germania Federico Quadrelli; per l' Olanda Elio Vergna; per la Svizzera Mariachiara Vannetti; per il Lussemburgo Roberto Serra; per l' Argentina Silvia Viganò; per il Brasile Andrea Lanzi; per l' Uruguay Renato Palermo; per l' Australia Salvatore Riggio; per il Canada Joe Cafiso; per gli Usa Elena Luongo presidente e Mico Licastro coordinatore. Nei prossimi giorni Marino, in raccordo con i coordinatori paese, formalizzerà anche i coordinatori cittadini. "Tutti coloro che intendono partecipare al congresso e alle primarie del Pd - conclude la nota - e che volessero impegnarsi e contribuire in qualche modo possono rivolgersi al comitato nazionale a sostegno di Orlando o a uno dei suddetti coordinatori Paese". (Red – 16 mar)

(© 9Colonne - citare la fonte)